Archivi del mese: gennaio 2015

Regionali in Campania, niente giochetti sulla legge elettorale

85fe002bccb01dc9ffe71ad55189c55d_XL

Stefano Caldoro vuole cambiare la legge elettorale alla vigilia del rinnovo del consiglio regionale. La sua maggioranza si prepara ad approvare mercoledì prossimo un emendamento che alza la soglia di sbarramento al 10% per le liste non coalizzate. È un fatto gravissimo. Non solo perché a pochi mesi dalle elezioni se ne stravolgono le regole, ma soprattutto perché si punta a introdurre una soglia sconosciuta nei paesi democratici, una soglia abnorme che distorce la rappresentanza politica al punto da mettere a serio rischio la democrazia nella nostra regione. Siamo sicuri che il governo impugnerebbe immediatamente la nuova legge davanti alla Corte costituzionale come ha già fatto recentemente. In caso contrario siamo pronti a percorrere ogni strada possibile perché ne venga sancita l’incostituzionalità.

Fondo per il microcredito in Sicilia, finanziate le prime 23 imprese grazie al M5S

ars

Sono davvero felice di poter diffondere questa notizia che arriva dalla Sicilia. Grazie al taglio degli stipendi dei deputati M5S all’Assemblea Regionale Siciliana è stato possibile attivare il fondo per il Microcredito alle imprese della regione e sono già 23 le aziende (di cui dieci start-up) che ne hanno potuto usufruire e che sono state finanziate. In due anni i nostri deputati siciliani hanno contribuito al fondo con 1 milione e 100 mila euro, di cui 550 mila sono stati già erogati. Quasi 150 imprese potranno quindi accedere al prestito nella prima fase del progetto. Anche la storica fabbrica di birra Messina, che aveva chiuso mesi fa, potrà continuare la produzione. I dipendenti hanno infatti deciso di tenere in vita il marchio con il sostegno del fondo. “Avremmo potuto fare molto di più se solo gli altri deputati avessero aderito alla nostra proposta e se questo divenisse un modello per tutta la Regione” ha detto il nostro Giorgio Ciaccio.
Noi del Movimento 5 Stelle facciamo così.

Leggi qui il comunicato del M5S Sicilia.

Benvenuti nel futuro! #quirinarieM5S

10888512_10152684392291545_3666687378717052996_n

Oggi dalle 9 alle 14 tutti gli iscritti e certificati alla nostra applicazione potranno votare il Presidente della Repubblica tra una rosa di nove nomi. Ecco cosa significa scegliere insieme durante passaggi così delicati. Ecco cosa significa rispettare e applicare un’idea. Votando oggi si entra nella storia, si entra a pieno titolo nella rivoluzione culturale che quest’epoca ci consegna e che noi tutti stiamo sviluppando. Entro le 14:15 verranno pubblicati i risultati e così alle 15:00 il gruppo parlamentare del movimento sarà pronto per votare il proprio Presidente della Repubblica. Benvenuti nel futuro!

Clicca qui per esprimere la tua preferenza.

Valeria Ciarambino candidata Presidente Regione Campania per il M5S

10896831_386421984852168_5253560534635926454_n
In bocca al lupo a Valeria Ciarambino, candidata Presidente della Regione Campania per il Movimento 5 Stelle. Prima candidata ufficiale in Campania. La trasparenza e la partecipazione pagano sempre. Nel 2010 ero io candidato come presidente di regione. Quanta strada e quanta fatica. Non abbiamo mai mollato un solo giorno e ora entreremo finalmente nella nostra amata regione e cambieremo tutto ciò che non va! E ora a lavoro, riprendiamoci la nostra terra! Avanti tutta!