Archivi tag: Amici di Beppe Grillo di Napoli

Dieci anni dal V-Day

Riguardo le fotografie del V-Day a Piazza dei Martiri e a Piazza Dante a Napoli, rileggo i post di allora sul mio meetup. È “ieri” e, allo stesso tempo, un’altra vita. Ho letto diversi articoli in questi giorni su quanto il Movimento abbia cambiato l’Italia, a partire dal V-Day del 2007, su quanto la politica abbia cambiato noi. La convenzione del tempo ci porta a fare analisi lineari, verticali, e per questo limitate. È quasi tutto vero quello che è stato scritto, anche se i punti di vista differenti e parziali vanno integrati per avere una visione il più possibile onesta di un fenomeno complesso e ancora in pieno divenire.

Fu una giornata rivoluzionaria e emozionante, quella di una piazza che decretò pacificamente la fine della politica dei partiti. Persone di tutte le età, culture, provenienze sociali, scesero in strada per dire: ci siamo, ascoltateci, diciamo no al decadimento etico e morale di una politica che non ci rappresenta più. In centinaia di ragazzi preparammo banchetti e gazebo in tutta Italia senza strutture né istituzioni. Mettemmo in piedi un’organizzazione incredibile spontaneamente, con pochissimi mezzi, un esempio di intelligenza collettiva. Ognuno si dava da fare secondo le proprie possibilità e mezzi cercando di capire come poter contribuire alla realizzazione dell’iniziativa. La partecipazione fu enorme: sin dal mattino folle di cittadini si misero in fila e aspettarono di poter firmare, così da esercitare uno dei pochi diritti costituzionali di partecipazione diretta alla vita del paese.

Quest’onda inarrestabile è entrata nelle istituzioni, per completare l’opera di cambiamento e ricostruzione. L’effetto è stato dirompente, ha costretto il potere e il privilegio a nascondersi o a travestirsi in pubblico da semplicità e sobrietà. Per contro, l’impatto ha un po’ contenuto l’onda, obbligandola a prendere una forma. Non credo – come qualcuno ha scritto – che le formalità dei palazzi e le consuetudini dei loro dintorni, a cui è stato più difficile di quanto pensassimo sottrarsi anche nel rispetto degli incarichi che ricopriamo, ci abbiano cambiato nel profondo. E neanche il mutato rapporto con la potenza del sistema mediatico. Sarebbe a mio avviso molto pericoloso negare i rischi delle pressioni, dell’attenzione al consenso, della vanità nutrita dalla sovraesposizione, dello stordimento che può dare la responsabilità di poter finalmente intervenire sulla vita pubblica, dopo anni di frustrazione fuori e dentro le istituzioni a rimbalzare contro muri di gomma.
Tolte le carriere e tolti i soldi – quelli veri – dalla politica, le debolezze umane sono le nostre possibili trappole, e ognuno di noi è chiamato a farci i conti personalmente, qualunque sia il suo ruolo nella società. Ma quel fermento collettivo, condiviso, è più forte delle possibili imperfezioni di noi singoli, e l’onda partita dieci anni fa, un’onda che tutti insieme componiamo, ci salverà dal fallimento, visto e rivisto, dell’uomo solo al comando. Finché saremo davvero Movimento potremo faticare e impiegare tutto il tempo che serve per la rivoluzione culturale che abbiamo promosso e che ha travolto questi anni, ma saremo davvero cambiamento e non solo sostituzione di potere.

Al lavoro sul programma per Napoli!

Meetup Napoli riunione

Centinaia di napoletani sono da settimane al lavoro per progettare il futuro della città. Grazie al contributo e alla partecipazione di tanti cittadini stiamo scrivendo il programma per Napoli. Incontri aperti a tutti in cui si discute dei problemi da risolvere e delle bellezze da valorizzare. Domani ci riuniremo nuovamente per continuare i tavoli di lavoro su ambiente, turismo, mobilità sostenibile e tante altre tematiche che interessano i cittadini. Ci vediamo dalle 15:00 al centro polifunzionale di Piscinola (via Nuova Dietro la Vigna, 1). Ci sarete?

Napoli, al via i tavoli di lavoro per il programma comunale

Meetup Napoli_tavoli di lavoro

Napoli ha bisogno di Napoli!
Domani con il meetup iniziamo a lavorare sul programma che scriveremo insieme in vista delle elezioni comunali. Tratteremo tutti i temi e le questioni che interessano la città. Parleremo di Bagnoli, di turismo, del futuro del Porto, del Centro storico, di gestione dei rifiuti, di sicurezza, lavoro, di Napoli Est e di tanto altro. Ci riuniremo dalle ore 10.00 e per tutta la giornata fino alle 20.00 al centro culturale “La città del sole” (vico Giuseppe Maffei 18/4, traversa di San Gregorio Armeno), e avvieremo i tavoli di lavoro.
L’incontro è aperto a tutti coloro che hanno voglia di impegnare un po’ del proprio tempo per contribuire al miglioramento della nostra città. Siete tutti invitati a partecipare! Esserci è importante, abbiamo una grande opportunità, non sprechiamola.
A domani!

I MEETUP A IMOLA

meetup a imola

Cari organizer,

come sapete i prossimi 17 e 18 ottobre ci vedremo tutti a Imola per Italia a 5 stelle. Ci sarà un grande gazebo dedicato ai meetup di Italia.

I meetup sono il cuore pulsante di questa incredibile rivoluzione che stiamo portando avanti. Il laboratorio delle nostre idee, dove tutti abbiamo ritrovato la speranza, la forza, la voglia di far vivere il sogno della comunità che insieme vogliamo realizzare. Nei meetup incontriamo ogni giorno la possibilità di riappropriarci dei nostri territori, della nostra ricchezza, del nostro futuro. Insieme, confrontandoci e facendo rete. Sarà una grande festa e una incredibile occasione per raccontarci e scambiarci esperienze.

Dedicheremo parte del nostro tempo al racconto di quanto abbiamo realizzato nei nostri territori. Il resto del tempo lo dedicheremo al confronto e al dialogo. Affinché il percorso di ciascun gruppo possa essere condiviso e arricchirsi nello scambio, diventando patrimonio di tutti.

Vi chiediamo di inviare, se volete, la descrizione sintetica (circa 3000 battute) di un progetto che avete realizzato e vi piacerebbe condividere a meetup.org@beppegrillo.it, indicando nell’oggetto “incontro meetup a Imola”, entro il 15 settembre. Li vaglieremo e cercheremo così di organizzare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione. Parlando di temi, ma anche del modo nuovo di condivisione di cui siamo portatori.

Ci vediamo tutti ad Imola!

Roberto Fico e Alessandro Di Battista

Festa del Meetup Napoli!

10-anni-mu

Tra pochi giorni ci ritroveremo al Parco Corto Maltese di Scampia per festeggiare insieme i dieci anni del Meetup Amici di Beppe Grillo di Napoli! L’organizzazione della festa è in corso e c’è bisogno del contributo di tutti. Daremo vita a diverse agorà per discutere di temi a noi cari, raccogliendo anche le testimonianze di associazioni e comitati che operano sul territorio. Spazio, poi, a musica e teatro. Sarà allestita anche una piccola mostra fotografica. L’evento ci permetterà di incontrarci, di confrontarci su tanti argomenti, di ripensare con un po’ di emozione al passato, e con la stessa emozione, brindare al futuro. Ci vediamo sabato 25 luglio a Napoli (Parco Corto Maltese – via Hugo Pratt / via Andrea Pazienza).
Buon Decennale a Tutti!

ps. la festa è autofinanziata! Chi volesse dare un contributo, può farlo con queste modalità. Tutte le spese, con i relativi versamenti, verranno rendicontate e pubblicate sul Meetup.
– Ricarica PostePay:
Numero Carta : 5333171013255035
Titolare: Paolo Gargiulo

Da Uffici Postali:
– Con versamento in contanti
– Con un’altra carta Postepay
– Con una carta Postamat Maestro o con un’altra carta Bancoposta abilitata

Da Sportelli automatici (ATM) Postamat
– Con un’altra carta Postepay
– Con un’altra carta BancoPosta
– Con carta di pagamento aderente al circuito internazionale Visa, Visa Electron, Vpay, MasterCard e Maestro
Ricevitorie Sisal

La ricarica può essere effettuata in contanti presentando il numero della carta da ricaricare ed il codice fiscale del titolare (GRGPLA67R13F839W)

- Bonifico
IT79Y0760105138294055994059 – Intestato a Paolo Gargiulo

10!

10-anni - Meetup Napoli

Il 18 luglio 2005 decisi di aprire il Meetup Amici di Beppe Grillo di Napoli, uno spazio di condivisione di informazioni, di confronto e di partecipazione. Un laboratorio civico che ha lavorato nel tempo su tanti temi di interesse generale: dall’acqua pubblica allo smaltimento dei rifiuti, dalla mobilità sostenibile alla democrazia diretta e molti altri ancora. Mai avrei immaginato che dopo dieci anni saremmo arrivati a questo punto. Da quel click sono cambiate tante cose: la mia via è cambiata, insieme a quella di tante altre persone che mi hanno accompagnato in questa avventura meravigliosa. E davvero credo che sia ancora solo l’inizio.

Adesso il Meetup di Napoli è arrivato al decimo compleanno. Per l’occasione organizzeremo una grande festa aperta a chiunque voglia partecipare con lo spirito, i contenuti e l’anima del Meetup, cresciuto in questi anni come officina di idee e luogo di incontro tra persone. Il 25 luglio saremo a Scampia, nel Parco Corto Maltese, un bellissimo spazio verde recuperato dai cittadini e restituito al quartiere. L’organizzazione della festa è in corso: c’è bisogno del contributo di tutti. L’evento ci permetterà di incontrarci, di ripensare con un po’ di emozione al passato, e con la stessa emozione guardare al futuro. Sono infatti fermamente convinto che la nostra società abbia bisogno di cittadini attivi e vigili che, senza delegare a leader di turno, progettino e costruiscano insieme la comunità che vogliono vivere.

Ci vediamo il 25 luglio, non vedo l’ora!