Archivi tag: immigrazione

Non possiamo fare finta di niente

Condivido le parole di ieri del fondatore di Emergency Gino Strada. Ascoltatele in questo video.

Vi riporto qui di seguito alcuni passaggi che si ricollegano anche alla riflessione che ho fatto questa estate. Non possiamo fare finta di niente perché quando ci siamo girati dall’altro lato, sono stati commessi crimini disumani.

Ecco le parole di Gino Strada: “Questi accordi con la Libia e il decreto del ministro Minniti sono niente più e niente di meno che un atto di guerra contro i migranti. Noi già oggi siamo responsabili di diversi morti, diverse persone torturate, centinaia o migliaia di casi di violazione dei diritti umani, e per soddisfare il nostro egoismo e la necessità di una politica di livello infimo, non esitiamo a ributtare questa gente in quell’inferno, nelle mani di torturatori assassini”.

Di Battista: “Vi vantate in tv di aver istituito la giornata della memoria ma mangiate con le cooperative per gli immigrati”

“Vi vantate in televisione di aver istituito la giornata nazionale per le vittime dell’ immigrazione ma mangiate con le cooperative per gli immigrati. Siete tutti responsabili di questa oscena propaganda e oscena ipocrisia. E vi scaldate perché non siete abituati a cittadini liberi che vi dicono le cose in faccia”.

Un grandissimo Alessandro Di Battista ieri in Aula!

Un Parlamento fuori dal mondo

Un Parlamento fuori dal mondo il nostro. Lontano anni luce dalla realtà, dal momento storico che l’Italia sta vivendo, dalle persone e dai problemi che affrontano ogni giorno. Cittadini, lavoratori, disoccupati, studenti, immigrati: i partiti non ascoltano le loro voci. Un parlamento fuori dal mondo non cerca soluzioni. Firma atti di ipocrisia, come ha fatto oggi la Camera con l’approvazione di una legge per l’istituzione della giornata della memoria per le vittime dell’immigrazione. Questa è la priorità dei partiti: pulirsi la coscienza con provvedimenti propagandistici e inutili mentre le cooperative si arricchiscono sulla pelle degli immigrati. In Aula, a ricordare le priorità per il Paese e per i cittadini, c’era il Movimento 5 Stelle. Ascoltate il bellissimo intervento del mio amico Riccardo Nuti