Archivi tag: Notte dell’Onestà

La Notte dell’Onestà a Padova

Oggi possiamo essere fieri di un movimento politico che sta costruendo un nuovo modello culturale che si contrappone allo scempio dei partiti: gli scandali di Mafia Capitale, dell’Expo in Lombardia, del Mose in Veneto.
Vi aspetto insieme a tanti altri colleghi a Padova domani, venerdì 22 maggio, dalle ore 18. Faremo un evento proprio per ricordarci tutto quello per cui siamo nati e cresciuti. Coraggio!

Beppe e Napoli

6a96dff56ed6524be4a9d74ca150cfa1-016-kXAE-U4301013884109045lG-593x443@Corriere-Web-Sezioni

Ragazzi, ve lo dico con il cuore, non facciamo strumentalizzazioni sciocche e inutili per la battuta di Beppe Grillo nel video con Carla Ruocco, girato per la promozione della Notte dell’onestà. La battuta in sé sarà stata anche infelice, ma Beppe proprio a Napoli e in Campania è venuto mille volte. E’ stata l’unica persona che dal palco in piazza Dante, in occasione del Giorno del Rifiuto, davanti a 30 mila persone e alle tv di tutto il mondo, ha chiesto scusa a nome di tutto il Nord Italia per quello che la nostra terra ha subito a causa dello sversamento dei rifiuti tossici. Siamo stati insieme a Chiaiano per protestare contro l’apertura di una discarica a pochi metri dalla zona ospedaliera e dalle abitazioni dei cittadini, siamo stati ad Acerra contro l’inceneritore. Quando nessuno ci dava minimamente credito, eravamo su un carrettino fuori l’impianto avvolti da una puzza terribile per fare informazione. Siamo stati insieme ovunque a Napoli e in tutta la Campania senza mai risparmiarci. Abbiamo fatto di tutto ed è grazie anche a Beppe Grillo se l’acqua a Napoli non fu privatizzata. L’esempio di stima, rispetto e affetto per un popolo dimostrato nel corso di anni potrà pure consentire un momento di ironia con una napoletana seduta accanto, scherzando nel suo modo tipico come fa sempre in ogni città che visita, a partire dalla sua Genova. Stiamo parlando inoltre di un Movimento che vede quattro campani, di cui tre appunto napoletani, proposti in alcuni ruoli importanti nazionali proprio da Beppe. Non dimentichiamo mai la storia delle persone perché un Paese senza memoria è un Paese senza identità.

Oggi a Roma la Notte dell’Onestà!

Vi aspettiamo oggi a Roma per la Notte dell’Onestà! E’ da molto tempo che il Movimento Cinque Stelle dice che l’onestà deve tornare di moda. Ci stiamo provando in tutti i modi, nelle istituzioni, qui in Parlamento, e alla fine, grazie a tutti voi, ci riusciremo! Vi aspettiamo dalle 16.30 in piazza del Popolo. A riveder le stelle!

Un altro lunedì

prefetto mafia capitale

Ed ecco un altro lunedì in Parlamento a discutere di riforme costituzionali. Con tutte le emergenze che abbiamo, con tutto quello che potremmo fare, progettare, organizzare siamo chiusi qui dentro a discutere e votare queste riforme oltretutto vergognose. Il punto non è l’architettura costituzionale, il punto sono tutti i problemi che non si vogliono affrontare, tutte le leggi che non si vogliono fare e, purtroppo, tutte le leggi scellerate che approvano. Questo governo e questa maggioranza non lavorano per migliorare realmente le condizioni del nostro Paese. Ed ecco un altro lunedì ad ascoltare interventi di routine, freddi e vuoti in un’aula distratta, noiosa e autoreferenziale. Un’ aula che dovrebbe invece essere il motore di questo Paese, la sua forza e il suo primo esempio. Un’ aula che da poco ha un nuovo segretario generale, la Pagano, votata da chi non vuole cambiare e intende rimanere chiuso negli apparati del sistema. Non si fa nulla per volare alto, anzi, esattamente il contrario. Noi italiani siamo anche questo sistema, altrimenti tutto ciò non sarebbe possibile, ma siamo anche altro, molto altro, e siamo pieni di sogni e di bellezza, sostenitori consapevoli di un forte senso di comunità. A noi, dunque, la scelta, ogni giorno, di non scivolare verso il basso. A noi decidere la nostra parte da coltivare. Questo movimento ci sta provando in tutti i modi a nutrire la parte buona di noi stessi, la parte buona di questa Italia per farla diventare maggioranza. Ed ecco un altro lunedì in cui preferirei confrontarmi con le persone,ragionare insieme per trovare le soluzioni. Perché solo insieme riusciremo ad uscire da una situazione che ci opprime. Nessun altro lo potrà fare per noi. Un altro lunedì in cui però non molleremo un solo attimo. Come per Mafia Capitale. Abbiamo appena consegnato al prefetto tutti i documenti raccolti in un anno e mezzo dai nostri consiglieri comunali e municipali, nonché gli atti di sindacato ispettivo presentati in Parlamento e le prime segnalazioni che ci hanno invitato alcuni cittadini. Un altro lunedì in cui si organizza la Notte dell’onestà del 24 gennaio ed è un bel pensiero essere per l’ennesima volta tutti vicini.

È vero, solo insieme si cambia. Coraggio!

La Notte dell’Onestà il 24 gennaio a Roma

volantino_notte_onesta_solo_fronte

Sabato 24 gennaio vi aspettiamo a Roma, in piazza SS. Apostoli, a partire dalle 17:00 e fino alle 20.00. Sarà la nostra Notte dell’Onestà. Ci saranno Fedez, Claudio Santamaria, Sabina Guzzanti, Salvatore Borsellino, Ferdinando Imposimato, Andrea Sartoretti e Claudio Gioè che reciteranno brani tratti dalle intercettazioni di Mafia Capitale, e tanti altri che stanno dando la loro adesione in queste ore. Potete sostenere l’evento con una donazioneSiete tutti invitati a partecipare!