Vigilanza Rai al lavoro su delibera per regolamentare conflitti di interesse degli agenti delle star

Continua il lavoro della Commissione di Vigilanza Rai sulla delibera per regolamentare i conflitti di interesse degli agenti delle star televisive. Come ricorderete, avevamo affrontato il tema già in sede di parere sul contratto di servizio che, però, non è stato mai firmato da Rai e Ministero. Si tratta però di una questione di trasparenza ed etica che non va trascurata. È accaduto che i manager di artisti avessero un doppio ruolo nell’ambito di uno stesso progetto come produttori e agenti, una pratica vietata alla Bbc e ritenuta eticamente inaccettabile negli Stati Uniti. Con la riunione di oggi la Commissione proseguirà la discussione dell’atto di indirizzo. Occorre porre dei paletti a un fenomeno che va avanti da troppo tempo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>