Appalti Rai: no a deroghe ingiustificate

Il Pd da mesi sta provando a creare un mostruoso regime derogatorio per gli appalti Rai, norme speciali che devono valere solo per l’azienda televisiva pubblica e non per le altre società pubbliche. E’ qualcosa di assurdo, anche considerate la mole di appalti esterni della Rai, le indagini e le polemiche che sono sorte.

Abbiamo denunciato in più occasioni questo gravissimo tentativo da parte della maggioranza di mettere la Rai al riparo da qualsiasi obbligo di trasparenza e dal rispetto di precise procedure pubbliche.

Per questo abbiamo presentato degli emendamenti molto chiari sul punto per non concedere deroghe ingiustificate alla Rai. Ma il Pd, di tutta risposta, ha ulteriormente ampliato il regime derogatorio.

Qualche minuto fa è arrivato il parere della commissione lavori pubblici della Camera, che senza mezzi termini ci dà ragione su tutta la linea e demolisce in toto le modifiche al Codice degli appalti a favore della Rai inserite dalla maggioranza.

In Aula queste norme andranno dunque cancellate. La nostra battaglia continua.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>