Approvato al Parlamento europeo il regolamento M5S sull’etichettatura energetica

Con la piattaforma Rousseau tanti cittadini hanno potuto partecipare alla realizzazione di un regolamento europeo. Nello specifico si tratta di quello voluto dal Movimento 5 Stelle sull’etichettatura energetica di cui si parla in questo video. Grazie al portavoce Dario Tamburrano l’etichetta 2.0 è diventata realtà col voto dell’assemblea plenaria nei giorni scorsi. È un balzo verso il futuro che si compone di più elementi: QR code, “smart appliances” e database europeo. Guardate qui:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>