Buone notizie per partite IVA e PMI

milleproroghe

Buone notizie per le partite IVA e le Piccole e Medie Imprese. Grazie a due emendamenti del M5S al decreto Milleproroghe, i contributi INPS a carico delle partite IVA resteranno fermi al 27% e sarà rinviato al 2016 l’allargamento del Fondo centrale di garanzia delle Pmi alle aziende che hanno fino a 499 dipendenti. Le piccole imprese devono continuare ad avere la precedenza!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>