Caso Verro, l’istruttoria continua

Oggi in commissione si è svolta l’audizione del consigliere di amministrazione della Rai Antonio Verro. Il motivo, come sapete, è la lettera che l’ex parlamentare di Forza Italia, al suo secondo mandato come membro del cda di Viale Mazzini, avrebbe mandato 5 anni fa a Silvio Berlusconi, all’epoca Presidente del Consiglio, per segnalare programmi ritenuti “antigovernativi”. Verro oggi ha riconosciuto come suo il contenuto della missiva ma non ricorda le modalità di trasmissione del presunto fax. Ad ogni modo la nostra istruttoria continua e acquisiremo, appena disponibili, anche gli atti della procedura avviata sulla stessa vicenda dal comitato etico della Rai. Vi aggiornerò.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>