Con il canone Rai non si finanzierà la Rai

Con il canone Rai non si finanzierà la Rai. Sembra un nonsense ma è quello che il governo ha scritto nero su bianco nella legge di Stabilità. Emendamento n° 10.99. Solo una parte delle risorse raccolte con il canone andranno al servizio pubblico (ampliamento delle fasce di esenzione compreso). Il resto sarà spezzettato tra emittenti locali e fondo per la riduzione della pressione fiscale. In parole povere con i 100 euro nella bolletta elettrica, credi di finanziare la tv pubblica, ma in realtà fai tutt’altro: da una parte dai i tuoi soldi al settore privato, e non a un servizio pubblico, e dall’altra autofinanzi la riduzione delle tue stesse tasse! Questo si chiama raggiro. Siamo stati i primi a denunciarlo e ora è acclarato con questa assurda distribuzione.
Tra l’altro se davvero l’obiettivo del premier fosse stato quello di ridurre il canone e incidere sull’evasione, avrebbe dovuto ulteriormente abbassarlo a 80 euro considerato che, come previsto dalla Stabilità, alla Rai non andrà mai oltre 1 miliardo e 700 milioni.

Siamo di fronte all’ennesimo inganno da parte del governo Renzi che va anche contro i principi costituzionali. La Consulta è stata molto chiara sul punto: il canone serve unicamente a finanziare il servizio pubblico e non altro. Ma si sta puntando in tutt’altra direzione. Inoltre non bisogna dimenticare che, in virtù della legge di stabilità dello scorso anno, una parte crescente del canone potrà essere utilizzata dall’esecutivo a proprio piacimento, senza alcun vincolo di destinazione. E’ semplicemente insensato.

La realtà è che stanno cercando mezzi più o meno camuffati per mettere le mani ancora una volta nelle tasche dei cittadini, salvo poi propagandare l’opposto. Con l’esecutivo di Renzi il canone Rai, che era pensato per finanziare in modo autonomo la tv di Stato, diventa a tutti gli effetti un’imposta. Altro che riduzione delle tasse, il governo degli inganni le sta aumentando, oltretutto mascherandole e prendendo in giro gli italiani. Basta

Un pensiero su “Con il canone Rai non si finanzierà la Rai

  1. Volevo solo capire se Roberto Fico e’ pro canone RAI. Non l’ho ancora visto esporsi contro. Diciamo che la RAI si finanzia con le pubblicità’. Quindi, o l’uno o l’altra. Inoltre, pare che ci siano parecchi contatori “ENEL” della luce non regolari “marchio che falso”. Cosa fa Roberto Fico? Chi vi scrive e’ un attivista M5S. Cari saluti, Mauro Milia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>