Femminicidio, governo inadempiente per il piano anti-violenza

Un anno fa è stato votato in Parlamento il decreto sul femminicidio che conteneva un piano antiviolenza. Dopo un anno il governo non si è ancora degnato di predisporlo. Come sempre tante parole e tanti proclami, ma nessun fatto. Il piano doveva essere pronto entro ottobre, aveva assicurato il governo. Ma siamo di fronte all’ennesima menzogna anche su un tema così importante.
Ieri sera in Aula abbiamo ricordato al Governo le sue responsabilità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>