Intervista a Coffee Break

È indegno il modo in cui si è arrivati ad approvare questa legge elettorale, a pochi mesi dalle elezioni e ponendo la questione di fiducia che ha azzerato la discussione in Parlamento. Sono le classiche operazioni politiche a cui questi partiti ci hanno abituati, come è accaduto anche nella vicenda di Bankitalia con Renzi, ex presidente del Consiglio e segretario del Pd, intervenuto fuori limite massimo. Dobbiamo guardare al di là dei loro giochetti e continuare nel nostro lavoro di progettazione e costruzione di un futuro diverso per il nostro Paese. A partire dalla Sicilia, dove i cittadini il prossimo 5 novembre potranno scegliere se continuare a far amministrare la regione a una classe politica che negli anni ha solo prodotto disastri o scegliere il cambiamento vero che solo il Movimento 5 Stelle può rappresentare, ponendo al centro dell’attenzione i temi che realmente interessano la collettività. Coraggio, scegliamo il futuro!
Ne ho parlato questa mattina a Coffee Break, ecco il mio intervento:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>