La prima casa non si tocca

Consiglieri M5S siciliani

Giovanni Guarascio era un operaio siciliano. Il 14 maggio del 2013 si è dato fuoco, davanti agli occhi della sua famiglia, per impedire che gli pignorassero la sua unica casa.
Ieri i nostri consiglieri regionali siciliani hanno acquistato l’abitazione di Giovanni all’asta e l’hanno donata a sua moglie e ai suoi figli, che in questo modo non saranno più costretti a traslocare. Voglio ringraziare i portavoce siciliani M5S per questo gesto: grazie al taglio dei loro stipendi, hanno restituito la casa ai familiari di Giovanni, aiutandoli in un momento di grande difficoltà. Un atto anche simbolico: occorre riaccendere i riflettori sulla proposta di legge sull’impignorabilità della prima casa, fortemente voluta dal M5S. Ne parleranno i consiglieri regionali e i parlamentari M5S venerdì a Vittoria. Stay tuned

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>