La vergogna della “buona scuola”

Ecco la vergogna della buona scuola. Ecco cosa significa bocciare in parlamento gli emendamenti del movimento. Questa riforma fa schifo, ma lo sapevamo già, lo abbiamo detto più volte combattendo e proponendo un’altra strada, ma avendo loro la maggioranza hanno voluto a tutti i costi votare questo scempio. In Italia e nel nostro sud hanno creato una nuova categoria, quella dei deportati non certo degli occupati. Teniamo duro e tenete duro che tra poco cambierà tutto. Non la passeranno liscia. Coraggio!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>