La Vigilanza Rai approva il parere sul rinnovo della concessione di servizio pubblico. Ora governo ne tenga conto

punti-concessioneOggi in commissione di Vigilanza Rai abbiamo votato per tutta la mattina un parere che da domani sarà disponibile sul tavolo del Governo. Il governo deve tenerne conto perché questa è l’indicazione fondamentale del Parlamento e se non lo farà schiaccerà per l’ennesima volta il volere dei cittadini. Cosa abbiamo votato stamattina? Il parere sul rinnovo della concessione del servizio pubblico alla Rai. Un atto che fissa alcuni punti di fondamentale importanza. Leggete con attenzione.

La Rai non potrà più trasmettere gli spot sul gioco d’azzardo in nessun canale, in nessuna fascia oraria. Questo significa contrasto alla ludopatia.

Finita l’epoca di un servizio ridotto per le persone con disabilità sensoriali a fronte del pagamento del canone per intero: finalmente rispettata la convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità sensoriali che quindi potranno avere la piena fruizione anche delle dirette dei principali eventi istituzionali e sportivi.

Mai più immagini stereotipate delle donne come successo di recente: promozione e valorizzazione di una rappresentazione non conformistica della figura femminile.

Il servizio pubblico deve raggiungere il 100% della popolazione. Finita l’epoca dello scempio che paghi il canone anche se non prendi il segnale. La Rai dovrà fornire parabole e decoder gratuitamente

Contenuti al centro: incentivazione della produzione di documentari e film indipendenti, valorizzazione degli archivi Rai, ampliamento dell’informazione finanziaria, energetica, ambientale

Da questo momento faremo pressione al Governo tutti insieme affinchè questi punti diventino realtà.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>