L’appello dei sindaci M5S contro il gioco d’azzardo

sindaci5stelle L’azzardo di massa sta segnando sempre di più il volto delle nostre città: negozi e botteghe artigiane chiudono e al loro posto proliferano sale da azzardo. Nel 2016 in Italia, si sono “giocati” 95 miliardi: 7,9 miliardi al mese, 260 milioni al giorno, quasi 11 milioni l’ora. Una somma pari al 4,75% del PIL, al 12% della spesa delle famiglie, su cui ricadono i drammi umani, aggravati da indebitamento ed usura. Le comunità locali, insieme alle autorità di pubblica sicurezza e alle forze di polizia, sono i primi sensori in grado di percepire i rischi per la salute e il degrado urbano legati a questa grande piaga sociale.
Per questo i sindaci del MoVimento 5 Stelle lanciano un appello contro il gioco d’azzardo con questa lettera aperta. Leggetela e condividetela. È una battaglia importantissima per il benesse della comunità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>