Operazione fiato sul collo a San Giorgio a Cremano!

11755164_1647056812201764_1200016850108255887_n Il sindaco di San Giorgio a Cremano è stato bacchettato dall’Autorità Nazionale Anti corruzione dopo le segnalazioni inviate dai nostri consiglieri comunali. Grazie all’esposto del portavoce M5S Danilo Roberto Casconel’Authority presieduta da Raffaele Cantone ha acceso i riflettori sulle procedure adottate dall’amministrazione comunale per 4 appalti,affidate a 2 ditte riconducibili allo stesso gruppo aziendale. L’Autorità anticorruzione ha quindi mandato una nota al sindaco di San Giorgio confermando i dubbi del M5S sui procedimenti adottati e ha richiamato il primo cittadino al rispetto della normativa in merito alle procedure d’appalto. Ecco l’effetto M5S nei comuni: buon lavoro a Danilo e a tutti i consiglieri M5S!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>