Stop alla pubblicità nei canali Rai dedicati ai bambini

Dopo mesi di battaglie, solleciti, segnalazioni, sembra che in Rai finalmente si siano decisi ad applicare alcuni punti del contratto di servizio.

Come ricorderete, tra le novità che avevamo inserito c’era il divieto di spot nei canali e nei programmi dedicati ai bambini in età prescolare. Ebbene, pare che il nuovo direttore generale si sia convinto della necessità di dare una svolta decisiva in tal senso e avrebbe intenzione di eliminare i messaggi pubblicitari dalla programmazione di Rai Yoyo a partire dall’anno prossimo. Lo invito a procedere il prima possibile.

Sarebbe un passo fondamentale che la Commissione di Vigilanza Rai ha voluto fortemente e sostenuto dal primo istante, infatti è uno degli elementi chiave del contratto di servizio che abbiamo approvato. Troppo spesso i bambini sono trattati come meri consumatori, destinatari di un bombardamento pubblicitario incessante.

Il servizio pubblico inverta la rotta e si distingua finalmente dalla televisione commerciale.
Mesi fa lanciai la campagna #firmeRai affinché la Rai e il governo dessero seguito al contratto di servizio approvato dalla Vigilanza. C’è ancora molto da fare ma vi assicuro che continueremo a lavorare affinché i cittadini italiani possano essere orgogliosi del servizio pubblico per il quale versano ogni anno il canone.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>