Archivi tag: Assisi

- 4 alla Marcia per il reddito di cittadinanza

marcia reddito di cittadinanza

Mancano pochi giorni alla Marcia per il Reddito di cittadinanza. L’appuntamento è per sabato 20 maggio. Partiremo da Perugia alle ore 11:30 (Basilica di San Pietro – Giardini del Frontone) per raggiungere la Basilica Santa maria degli Angeli di Assisi.Tutte le informazioni le trovate qui
Ci vediamo sabato a Perugia!
Cambiamo insieme questo Paese, coraggio!

La seconda marcia per il Reddito di Cittadinanza

marcia perugia assisi 2015 reddito di cittadinanzaIl 20 maggio appuntamento importante con la seconda Marcia per il reddito di cittadinanza! Cammineremo insieme per circa 19 chilometri partendo alle 11.30 dalla Basilica di San Pietro di Perugia per raggiungere la Basilica Santa Maria degli Angeli di Assisi.

Nel nostro Paese milioni di pensionati sopravvivono con pensioni inferiori a 500 euro (26% di quelle erogate dall’Inps); migliaia di persone, soprattutto giovani, sono costrette a emigrare alla ricerca di un futuro (115.000 nel solo 2016). Il 28,9% dei residenti in Italia sono a rischio povertà: un cittadino su due se parliamo del Sud. Di fronte a questo disastro sociale, occorre porre rimedio. Il reddito di cittadinanza è la priorità in Italia e vogliamo ricordarlo ancora una volta con una grande manifestazione pacifica a cui invitiamo tutti a partecipare. La dignità delle persone viene prima di tutto. Il reddito di cittadinanza è una battaglia che sta portando avanti il MoVimento 5 Stelle, ma è prima di tutto una battaglia di civiltà perché nessuno deve rimanere indietro: in Europa le uniche due nazioni a non averlo sono l’Italia e la Grecia.

Ci vediamo a Perugia. Coraggio!

Un popolo in marcia per dare la dignità agli ultimi

Marcia per il reddito di cittadinanza

“Un popolo in marcia per dare la dignità agli ultimi. Quelli senza un reddito, un aiuto, quelli fuori dal “giro” della politica dei raccomandati, degli incompetenti. Quelli che non si sono venduti. Quelli di cui nessuno si occupa, in fila alla Caritas per un pezzo di pane, in giacca e cravatta, con la moglie e i bambini per mano, o anziani a frugare nei resti degli ortomercati per una zuppa, a chiedersi in che Stato si trovano. Un Paese, unico in Europa insieme alla Grecia, e tra i pochi nel mondo, a non avere un reddito di cittadinanza. Un reddito di dignità. Il popolo in marcia tra Perugia e Assisi gridava “Onestà! Onestà!”. I turisti presenti tra Perugia e Assisi, inglesi e tedeschi per la maggior parte, guardavano stupiti e si chiedevano perché così tanta gente, circa 50.000 persone, gridasse “Onestà!”. Nei loro Paesi era un dato acquisito. Difficile spiegargli che la corruzione costa fino a 100 miliardi di euro all’anno, che le liste elettorali sono inquinate da ceffi da galera, inquisiti, rinviati a giudizio e perfino condannati, ma puntualmente abbracciati in pubblico da segretari di partito per un pugno di tessere. Per la politica italiana importa solo vincere o perdere. E’ come un torneo senza regole in cui tutto è lecito e l’onestà non è contemplata, è anzi un orpello inutile, un fastidio dei soliti moralisti che “non capiscono”, che vogliono fare perdere il partito ridotto ormai a un comitato di affari, a un guscio vuoto. a un osso di seppia. Come se la politica si riducesse a perdere o a vincere e non al bene del Paese. Chi gridava “Onestà!”, nonostante tutto, nonostante la fatica di vivere in Italia dove essere onesto non paga, era felice di riconoscersi negli occhi degli altri, li sentiva come fratelli, era immerso in un fiume di gente onesta, tanta, quasi inaspettata, in un Paese distrutto da annunci falsi e disinformazione vera. Un’oasi in un Paese corrotto e tutti avevano gli occhi allegri da italiano in gita. Sapevano una cosa importante, che il futuro gli apparteneva, che l’Italia sarebbe diventato un Paese migliore. Il tempo era dalla loro parte. “Onestà! Onestà!”.

 

Ci vediamo a Perugia!

marcia_facebook_02-edt-03

Il 9 maggio 2015 ci sarà la marcia Perugia-Assisi per il Reddito di Cittadinanza. Si partirà alle ore 12 dai Giardini del Frontone, Borgo XX Giugno, Perugia. L’arrivo è previsto intorno intorno alle 17-18 in Viale Patrono d’Italia presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli, ad Assisi. Supportate il Reddito di Cittadinanza con l’iscrizione alla Marcia Virtuale e con un messaggio su Twitter con ‪#‎marcia5stelle‬.

SCOPRI TUTTE LE INFO UTILI SULLA MARCIA: http://beppegrillo.it/marcia_perugia_assisi/index.html

Ci vediamo a Perugia!

In marcia per il Reddito di cittadinanza

marcia_reddito-cittadinanza_01
Vi state preparando alla marcia per il Reddito di cittadinanza? L’appuntamento è fissato il 9 maggio alle 12:00 a Perugia (Giardini del Frontone, Borgo XX Giugno). Percorreremo insieme i 19 chilometri per raggiungere Assisi. Sarà un evento straordinario, esserci è importante. Qui http://www.facebook.com/events/1586707958272049/ trovate tutte le informazioni sulla marcia.
Il Reddito di cittadinanza è un diritto del cittadino e non una regalia. È un provvedimento di cui l’Italia ha bisogno e lo vogliamo affermare ancora con più forza attraverso questa manifestazione. Il nostro Paese è rimasto tra i pochi in Europa a non contemplare questa misura che garantisce, a chi ha perso il lavoro, una vita dignitosa. Il tetto massimo in mancanza di altri introiti è di 780 euro. Si possono rifiutare fino a tre occupazioni proposte dallo Stato prima di perderne il diritto. Per realizzare questo obiettivo/strumento sono necessari circa 17 miliardi di euro (16.961.000.000,00 €). Il Movimento 5 Stelle ha individuato le coperture acquisibili tagliando gli sprechi, come le pensioni d’oro e le spese militari.
Mettetevi in marcia con noi, siete tutti invitati. Ci vediamo a Perugia!

9 maggio: marcia per il Reddito di Cittadinanza

marcia_virtuale_

Il Movimento 5 Stelle organizza per il 9 maggio 2015 una marcia pubblica per il reddito di cittadinanza, una marcia per ripartire con dignità verso il futuro. Il percorso sarà di 24 chilometri, da Perugia ad Assisi. L’evento sarà preceduto da una manifestazione virtuale di 14 giorni che partirà da Bolzano e toccherà molti luoghi simbolici dell’attuale degrado dell’Italia (guarda l’elenco di seguito). Il blog seguirà con con video e dirette le varie tappe.
In Italia il reddito di cittadinanza non c’è ancora, ma è presente in tutta Europa, ad eccezione di Grecia e Ungheria. E’ un diritto del cittadino e non una regalia. Consente a chi ha perso il lavoro, o non lo ha mai avuto, una vita dignitosa. Nella proposta del M5S il tetto massimo del reddito in mancanza di altri introiti è di 780 euro. Si possono rifiutare fino a tre occupazioni proposte dallo Stato prima di perderne il diritto.

Il percorso della marcia virtuale:
25 aprile 2015 Bolzano – Tunnel del Brennero
26 aprile 2015 Trento – Scandali Vitalizi
27 aprile 2015 Venezia – Mose
28 aprile 2015 Firenze – Alta velocità
29 aprile 2015 Genova – Terzo Valico
30 aprile 2015 Torino – Tav
1 maggio 2015 Milano – Expo
2 maggio 2015 Ancona – Rigassificatore
3 maggio 2015 Terni – Acciaieria
4 maggio 2015 Roma – Mafia Capitale
5 maggio 2015 Napoli – Terra dei fuochi
6 maggio 2015 Taranto – Ilva
7 maggio 2015 Caltanisetta – Muos
8 maggio 2015 La Maddalena – G8


I dettagli nei prossimi giorni. Sarà un evento straordinario. Stay tuned.