Archivi tag: Boldrini

#Pensionecometutti, primo obiettivo raggiunto: proposta M5S calendarizzata in Ufficio di presidenza alla Camera

consegna delibera m5s su vitalizi a boldrini

Abbiamo consegnato questa mattina alla Presidente della Camera Laura Boldrini la proposta di delibera del MoVimento 5 Stelle per equiparare le pensioni dei parlamentari a quelle dei cittadini. I nostri colleghi al Senato hanno ugualmente sottoposto la questione al Presidente Pietro Grasso. Abbiamo chiesto di calendarizzare il prima possibile la discussione della delibera in modo da farla votare. A quel punto vedremo se i partiti la appoggeranno o no. La Presidente della Camera ha garantito che la proposta sarà calanderizzata la prossima settimana in Ufficio di Presidenza della Camera. Ci auguriamo che Grasso faccia altrettanto. Intanto primo obiettivo raggiunto.

Fiducia sulla legge elettorale, un atto di gravità inaudita

La Boschi ha posto la questione di fiducia sulla legge elettorale. Un atto di una gravità inaudita. Le regole della democrazia vengono decise in questo modo senza dare la possibilità al Parlamento di discutere neanche un emendamento. Questo governo fa schifo ed è bene che cada il prima possibile. Gli elettori e i parlamentari del Partito Democratico devono per forza attribuirsi delle responsabilità. Non è più possibile stare a guardare senza fare niente. Chiedo a voi che votate Pd un atto di lucidità e vi chiedo di comprendere che il vostro partito non ha più niente a che fare con la sinistra e nemmeno con un centro sinistra. Questo partito sviluppa solo autoritarismo e provvedimenti che fanno il bene di pochi “amici” a discapito delle collettività. Ribellarsi è davvero il minimo.

Di Battista: “Vi vantate in tv di aver istituito la giornata della memoria ma mangiate con le cooperative per gli immigrati”

“Vi vantate in televisione di aver istituito la giornata nazionale per le vittime dell’ immigrazione ma mangiate con le cooperative per gli immigrati. Siete tutti responsabili di questa oscena propaganda e oscena ipocrisia. E vi scaldate perché non siete abituati a cittadini liberi che vi dicono le cose in faccia”.

Un grandissimo Alessandro Di Battista ieri in Aula!

Napolitano si è dimesso, non lo rimpiangeremo

132627564-a05c35e8-f06d-4707-b399-9de500981178

È stata appena letta dalla Boldrini alla Camera dei Deputati la lettera ufficiale delle dimissioni di Giorgio Napolitano. Finalmente questo Paese chiude con un presidente che ha preteso la distruzione delle sue intercettazioni finite nell’inchiesta Stato-mafia, attaccando quegli stessi magistrati già nel mirino della mafia su ordine diretto di Totò Riina. Un presidente che ha firmato tutto: dal lodo Alfano al legittimo impedimento (ambedue dichiarate incostituzionali), passando per la legge Fornero. E nonostante ciò il PD ha applaudito per dieci minuti in onore di Re Giorgio!