Archivi tag: Consulta

La Consulta boccia il blocco delle pensioni della legge Fornero

Oggi la Consulta ha bocciato parte della legge Fornero, voluta dal governo Monti e votata da PD e dall’allora PDL. Si tratta nello specifico della norma che bloccava l’adeguamento delle pensioni al costo della vita. Secondo la Corte la disposizione ha violato il principio costituzionale della giusta retribuzione. I danni provocati in questi anni ai pensionati sono stimati in 5 miliardi di euro. Soldi che il governo dovrà ora restituire. Relatrice della sentenza è la professoressa Silvana Sciarra, eletta alla Corte Costituzionale al posto di Luciano Violante solo grazie all’azione parlamentare del Movimento 5 Stelle.

Nessuna intesa con il Pd

Voglio essere chiaro e semplice. Non c’è nessuna intesa con il Pd. Per fortuna abbiamo ancora sale in zucca e non siamo ancora diventati schizofrenici. La coerenza per una forza politica rimane il valore principale. Il concetto di coerenza nel nostro Paese è stato sacrificato con l’idea di realpolitik che alla fine significa semplicemente inciucio perenne ai danni dei cittadini. È dal primo giorno in parlamento che cerchiamo di dialogare nei luoghi preposti per portare un enorme contributo nell’interesse esclusivo dei cittadini. Purtroppo quasi sempre dall’altro lato gli interessi sono altri e quindi si interrompe il dialogo. La nostra vittoria politica per l’elezione di un giudice della Corte Costituzionale e di un membro del Consiglio Superiore della Magistratura è frutto esclusivo della nostra caparbietà, serietà e trasparenza. Questo e solo questo è il nostro modello di lavoro, il nostro vivere le istituzioni, il nostro rispetto per tutti i cittadini. La stampa italiana oggi cerca di ricondurci allo schema abituale: accordi, alleanze, compromessi, monete di scambio. Noi ragioniamo in un altro modo e la stampa ormai dovrebbe saperlo. Ciò che vorrei che venisse raccontato è la diversa visione del mondo che ben si legge nel loro sfascia Italia rispetto al nostro attiva Italia. Petrolio contrapposto alle energie rinnovabili, inceneritori contrapposti ad impianti di compostaggio, acqua privata contrapposta all’acqua pubblica. I nostri mondi sono diversi, la visione del futuro e dello sviluppo del Paese sono profondamente diversi. Il resto sono chiacchiere. Oggi Chiamparino su “il fatto” dice:”che se il movimento cinque stelle vuole io al Quirinale ci vado”. Dico a Chiamparino che piuttosto che votarlo mi taglierei le mani e con me tutto il movimento cinque stelle. Mi chiedo solo come gli possa essere venuta in mente una cosa del genere! Per ora è tutto, passo e chiudo.

Zaccaria al Csm e Sciarra alla Consulta grazie alla tenacia del nostro gruppo parlamentare

gruppo-parlamentare-movimento-cinque-stelle-rodota-grillo

Grazie e solo grazie alla tenacia del nostro gruppo parlamentare oggi siamo riusciti ad eleggere Il Prof. Alessio Zaccaria al CSM e la prof. Silvana Sciarra alla Corte Costituzionale e siamo riusciti a far fuori Luciano Violante e mettere all’angolo Forza Italia. Se al servizio del Parlamento, e quindi dei cittadini, ci metti in ogni istante l’onestà, la trasparenza, la tenacia e la passione, a guadagnarci alla fine è solo il nostro amato Paese! Oggi il patto del Nazareno sul quale si fonda questo terribile governo, ha tremato. E vi assicuro che con questo movimento tremerà ancora, e ancora, fino alla sua caduta definitiva! Coraggio!