Archivi tag: interventi parlamento

In ricordo del Professore Stefano Rodotà

È sempre difficile riassumere in poche parole il ricordo di una persona che ha contribuito in misura così significativa alla vita pubblica di un Paese. Ancora più arduo se il ricordo e l’omaggio sono rivolti a una personalità, come quella di Stefano Rodotà, che mancherà molto a tutti noi, non soltanto per lo spessore del suo percorso professionale, istituzionale e accademico, ma anche per certe sue qualità umane oggi purtroppo sempre meno presenti nella dialettica e nel dibattito politico. Penso alla sua coerenza nel percorso scientifico che lo ha poi portato a ricoprire, come sappiamo, diversi incarichi tra cui quello di primo Garante della privacy; penso alla lucidità e alla lungimiranza del pensiero su tanti temi cruciali ancora oggi al centro di profonde riflessioni, dalla bioetica all’impatto delle tecnologie, soprattutto della rete, nella nostra società attuale. Temi che in molti casi Rodotà ha contribuito a far emergere nel dibattito pubblico intervenendo con profondo senso civico, passione e rigore morale.
Negli anni è stato protagonista in numerose battaglie fondamentali per la storia del Paese, schierandosi con fermezza ma non per questo rinunciando al dialogo e al confronto in tutti i contesti e con tutti gli interlocutori.
Si potrebbero citare tanti suoi interventi in difesa dei diritti fondamentali e dei beni comuni. Tra questi vogliamo ricordare il suo impegno per il referendum sull’acqua pubblica e la sua vicinanza a tutti i cittadini e ai comitati che si attivarono per quella causa, così come il suo più recente contributo in difesa della Carta costituzionale, coerentemente con il suo pensiero e l’impegno di tutta una vita.
Qualità umane e professionali che oggi ci fanno ricordare con orgoglio di averlo votato nel 2013 come presidente della Repubblica. E voglio ricordare che in quella occasione, anche dopo l’ennesima votazione in quest’Aula, non abbandonò mai il nostro gruppo parlamentare e arrivò fino alla fine delle votazioni per l’elezione del Presidente della Repubblica. Lo apprezzammo tantissimo. Un’ultima cosa: Stefano Rodotà, persona saggia, aveva occhi giovanissimi, lucidi, pieni di speranza. Lo sguardo di chi ha sempre voluto salvaguardare i diritti delle persone più deboli e i principi della Costituzione. Per tutto questo, grazie Professore Rodotà.

Intervento su dl banche

Ecco il mio intervento di oggi in Aula sul decreto banche.
Il MoVimento 5 Stelle non ha partecipato all’ennesima pantomima a danno dei cittadini. La prima fiducia del governo Gentiloni ha avuto come oggetto un provvedimento che riguardava, neanche a dirlo, le banche, un tema su cui non c’è rischio di scissione per il Pd: si ricompattano immediatamente. A questa messa in scena non ci siamo prestati per rispetto dei cittadini e dei tanti risparmiatori che non ricevono la tutela che meritano.
Per questo oggi i portavoce del M5S sono stati proprio a Siena per denunciare quanto accaduto perché, ancora una volta, i cittadini si ritrovano a pagare per gli errori della politica. Errori e responsabilità del passato e del presente. All’ex Presidente del Consiglio ricordiamo che il suo partito ha spolpato Mps invece di essere al servizio dei cittadini. Non c’è quindi un problema di ‘banchette’ in questo Paese, ma di ‘governicchi’ .

Di Battista: “Vi vantate in tv di aver istituito la giornata della memoria ma mangiate con le cooperative per gli immigrati”

“Vi vantate in televisione di aver istituito la giornata nazionale per le vittime dell’ immigrazione ma mangiate con le cooperative per gli immigrati. Siete tutti responsabili di questa oscena propaganda e oscena ipocrisia. E vi scaldate perché non siete abituati a cittadini liberi che vi dicono le cose in faccia”.

Un grandissimo Alessandro Di Battista ieri in Aula!

Un Parlamento fuori dal mondo

Un Parlamento fuori dal mondo il nostro. Lontano anni luce dalla realtà, dal momento storico che l’Italia sta vivendo, dalle persone e dai problemi che affrontano ogni giorno. Cittadini, lavoratori, disoccupati, studenti, immigrati: i partiti non ascoltano le loro voci. Un parlamento fuori dal mondo non cerca soluzioni. Firma atti di ipocrisia, come ha fatto oggi la Camera con l’approvazione di una legge per l’istituzione della giornata della memoria per le vittime dell’immigrazione. Questa è la priorità dei partiti: pulirsi la coscienza con provvedimenti propagandistici e inutili mentre le cooperative si arricchiscono sulla pelle degli immigrati. In Aula, a ricordare le priorità per il Paese e per i cittadini, c’era il Movimento 5 Stelle. Ascoltate il bellissimo intervento del mio amico Riccardo Nuti

Discorso di Alfonso Bonafede – La fiducia – 02/10/2014

Vi consiglio veramente di ascoltare il discorso che il nostro Alfonso Bonafede ha tenuto ieri in Aula in occasione dell’ennesimo voto di fiducia chiesto dal governo. Sono le parole di un cittadino, nessun esponente di partito le pronuncerà mai. Sono le parole di chi non si arrende a una politica fatta di compromessi con ex senatori condannati. Chi è stato buttato fuori dal Parlamento non può essere un valido interlocutore per cambiare la Costituzione e scegliere i membri del Csm e i giudici della Consulta. Non si può restare indifferenti a tutto questo e Alfonso, con le sue parole, lo ricorda. Ascoltatelo.

 

Sorial risponde a Padoan – 07/08/2014

Il Ministro dell’Economia Padoan ha tenuto poco fa in aula un discorso sui conti dell’Italia davvero nullo. Può confermarlo chiunque abbia un mimino di onestà intellettuale. Un discorso senza voglia e senza passione ma soprattutto senza visione del futuro. Dispiace vedere un Ministro della Repubblica tenere in aula la sua informativa urgente sui conti pubblici in un momento di così grave crisi per tutto il Paese in un modo così piatto e distaccato.
Oggi il nostro Sorial Girgis Giorgio in risposta al Ministro ha fatto davvero un bel discorso che condivo al 100%. Sono sicuro che molti italiani condividono le sue parole. Ascoltatelo fino alla fine, ne vale la pena!
http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/08/07/sorial-risponde-padoan-integrale/