Archivi tag: Liguria

Weekend 15/17 maggio: LIGURIA e CAMPANIA

 15 maggio / GENOVA

IMG_2782

A Genova con Nicola Morra e la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della regione Liguria Alice Salvatore M5S. Vi aspettiamo alle 16.30 in largo Pertini per un’agorà pubblica. Ci confronteremo con voi sulla riforma della scuola. Interverranno anche Gianluca Vacca e Simone Valente. Non mancate!


15-17 maggio-01 DEFINITIVO

Questo fine settimana lo trascorrerò in LIGURIA e in CAMPANIA per sostenere i nostri candidati alle elezioni regionali e amministrative del 31 maggio.

Venerdì sarò a Genova e Bordighera con Alice Salvatore, candidata M5S alla presidenza della regione Liguria. Insieme a noi ci saranno Nicola Morra, Simone Valente e Gianluigi Vacca. Vi aspettiamo!
Sabato invece farò tappa a Giugliano e a Orta di Atella per presentare le nostre liste alle comunali, mentre domenica mattina sarò a Mugnano per un confronto con i cittadini sulle proposte del Movimento.
Infine domenica alle 20.00: mettetevi comodi, vi servirò la pizza a Salerno in compagnia di Angelo Tofalo, Alessandro Di Battista,  Andrea Cioffi, Silvia Giordano, Girolamo Pisano, Isabella Adinolfi, Vilma Moronese, Vega Colonnese, Massimo Enrico Baroni, Sergio Battelli, Sergio Puglia. Alberto Airola, Luca Frusone, Bruno Marton, Cosimo Petraroli e Vincenzo Maurizio Santangelo. Come sapete, non vogliamo soldi pubblici ma ci autofinanziamo con le donazioni di chi crede in questo progetto. L’evento a Salerno servirà per raccogliere fondi per la campagna elettorale in Campania. Venite a conoscere la nostra candidata presidente Valeria Ciarambino e i candidati consiglieri. Non mancate!

In Trentino – Alto Adige il M5S raddoppia i consensi

Il Trentino – Alto Adige si illumina di stelle: con 24 nuovi consiglieri il Movimento 5 Stelle raddoppia i consensi! Alle elezioni amministrative siamo entrati in tutti i comuni in cui avevamo presentato una lista. In molti casi si trattava di un esordio. A Bolzano sono stati eletti 4 consiglieri, passando dal 4% al 9,3%. Per la prima volta 3 consiglieri rappresenteranno il M5S a Trento, altrettanti a Dro e Mori, dove il Movimento raggiunge il 17,3% dei voti e si afferma come seconda forza politica. Due consiglieri sono stati eletti a Rovereto, Riva del Garda, Merano, Laives e uno a Lavis, Ala e a Salorno. Grazie alle centinaia di migliaia di cittadini che ci hanno sostenuto e buon lavoro ai nuovi consiglieri M5S in Trentino – Alto Adige! Ora occhi puntati al 31 maggio: si vota in Liguria, Marche, Umbria, Toscana, Campania, Puglia e Veneto. Fate conoscere i nostri programmi e i nostri candidati presidenti. La strada è quella giusta! Coraggio!

I magnifici 7

candidati-regionali_POST

Ecco i sette candidati presidenti di regione per il Movimento 5 Stelle. Aiutateci a farli conoscere. Diamoci un’opportunità di vero cambiamento. Quasi tutti i consigli regionali italiani sono finiti sotto inchiesta per spese pazze. Nelle Marche, per esempio, gli indagati sono 66, consiglieri ed ex consiglieri di tutti i gruppi, dal Pd alla Lega Nord, i due presidenti di giunta e consiglio, assessori, e addetti ai singoli gruppi e devono giustificare spese per quasi 400 mila euro. La sottosegretaria Pd Barracciu è stata rinviata a giudizio per spese pazze in Sardegna. De Luca è condannato, la Paita è indagata e sono entrambi in corsa in Campania e in Liguria supportati dal Pd! I politici regionali costano agli italiani 1 miliardo. Con il Movimento questo costo verrebbe abbattuto all’istante perché ogni eletto M5S si dimezza lo stipendio e non prende finanziamenti pubblici. Nelle nostre liste si candidano solo incensurati e sconosciuti alle procure. Ripartiamo dagli onesti e l’onestà tornerà di moda!

I candidati presidenti di regione del Movimento 5 Stelle

candidati-regionali_motto-4

Loro sono i sette candidati presidenti di regione per il Movimento 5 Stelle. Aiutateci a farli conoscere. Solo facendo entrare nei consigli regionali cittadini onesti, senza lobby e sistemi di potere alle spalle, potremo cambiare le cose nei nostri territori e così in Italia, e chiudere finalmente con un passato fatto di cattiva amministrazione e malaffare. Diamoci un’opportunità di vero cambiamento. Coraggio, l’onestà tornerà di moda!

Veneto >> Jacopo Berti
Campania >> Valeria Ciarambino
Toscana >> Giacomo Giannarelli
Puglia >> Antonella Laricchia
Umbria >> Andrea Liberati
Marche >> Giovanni – Gianni Maggi
Liguria >> Alice Salvatore M5S

Da Milena Debenedetti, consigliere comunale di Savona M5S 

10632891_600348550088088_3191581793158221_n
“Stiamo finendo sott’acqua, con tensione, paura e possibili danni a cose e persone, per un nubifragio violento e inarrestabile che da ieri sera flagella tutto il litorale savonese. Lunedì c’è un consiglio comunale dedicato a Tirreno Power, in cui si cerca di spingere le istituzioni tutte ad ammorbidire i limiti degli inquinanti per far funzionare di nuovo una mega centrale a carbone. Martedì altro consiglio comunale, in cui fra l’altro si cerca di far approvare una mega speculazione cementizia, l’ennesima, dannosa, inutile, a filo d’acqua in porto. Se qualcuno non vede un nesso qualsivoglia fra queste notizie drammatiche, è un problema grave. Suo, ma anche nostro. Di tutti. E dei nostri figli che verranno ed erediteranno le conseguenze della follia.
Allerta 2, non uscite assolutamente di casa”.