Archivi tag: meetup

Napoli, al via i tavoli di lavoro per il programma comunale

Meetup Napoli_tavoli di lavoro

Napoli ha bisogno di Napoli!
Domani con il meetup iniziamo a lavorare sul programma che scriveremo insieme in vista delle elezioni comunali. Tratteremo tutti i temi e le questioni che interessano la città. Parleremo di Bagnoli, di turismo, del futuro del Porto, del Centro storico, di gestione dei rifiuti, di sicurezza, lavoro, di Napoli Est e di tanto altro. Ci riuniremo dalle ore 10.00 e per tutta la giornata fino alle 20.00 al centro culturale “La città del sole” (vico Giuseppe Maffei 18/4, traversa di San Gregorio Armeno), e avvieremo i tavoli di lavoro.
L’incontro è aperto a tutti coloro che hanno voglia di impegnare un po’ del proprio tempo per contribuire al miglioramento della nostra città. Siete tutti invitati a partecipare! Esserci è importante, abbiamo una grande opportunità, non sprechiamola.
A domani!

I MEETUP A IMOLA

meetup a imola

Cari organizer,

come sapete i prossimi 17 e 18 ottobre ci vedremo tutti a Imola per Italia a 5 stelle. Ci sarà un grande gazebo dedicato ai meetup di Italia.

I meetup sono il cuore pulsante di questa incredibile rivoluzione che stiamo portando avanti. Il laboratorio delle nostre idee, dove tutti abbiamo ritrovato la speranza, la forza, la voglia di far vivere il sogno della comunità che insieme vogliamo realizzare. Nei meetup incontriamo ogni giorno la possibilità di riappropriarci dei nostri territori, della nostra ricchezza, del nostro futuro. Insieme, confrontandoci e facendo rete. Sarà una grande festa e una incredibile occasione per raccontarci e scambiarci esperienze.

Dedicheremo parte del nostro tempo al racconto di quanto abbiamo realizzato nei nostri territori. Il resto del tempo lo dedicheremo al confronto e al dialogo. Affinché il percorso di ciascun gruppo possa essere condiviso e arricchirsi nello scambio, diventando patrimonio di tutti.

Vi chiediamo di inviare, se volete, la descrizione sintetica (circa 3000 battute) di un progetto che avete realizzato e vi piacerebbe condividere a meetup.org@beppegrillo.it, indicando nell’oggetto “incontro meetup a Imola”, entro il 15 settembre. Li vaglieremo e cercheremo così di organizzare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione. Parlando di temi, ma anche del modo nuovo di condivisione di cui siamo portatori.

Ci vediamo tutti ad Imola!

Roberto Fico e Alessandro Di Battista

Festa del Meetup Napoli!

10-anni-mu

Tra pochi giorni ci ritroveremo al Parco Corto Maltese di Scampia per festeggiare insieme i dieci anni del Meetup Amici di Beppe Grillo di Napoli! L’organizzazione della festa è in corso e c’è bisogno del contributo di tutti. Daremo vita a diverse agorà per discutere di temi a noi cari, raccogliendo anche le testimonianze di associazioni e comitati che operano sul territorio. Spazio, poi, a musica e teatro. Sarà allestita anche una piccola mostra fotografica. L’evento ci permetterà di incontrarci, di confrontarci su tanti argomenti, di ripensare con un po’ di emozione al passato, e con la stessa emozione, brindare al futuro. Ci vediamo sabato 25 luglio a Napoli (Parco Corto Maltese – via Hugo Pratt / via Andrea Pazienza).
Buon Decennale a Tutti!

ps. la festa è autofinanziata! Chi volesse dare un contributo, può farlo con queste modalità. Tutte le spese, con i relativi versamenti, verranno rendicontate e pubblicate sul Meetup.
– Ricarica PostePay:
Numero Carta : 5333171013255035
Titolare: Paolo Gargiulo

Da Uffici Postali:
– Con versamento in contanti
– Con un’altra carta Postepay
– Con una carta Postamat Maestro o con un’altra carta Bancoposta abilitata

Da Sportelli automatici (ATM) Postamat
– Con un’altra carta Postepay
– Con un’altra carta BancoPosta
– Con carta di pagamento aderente al circuito internazionale Visa, Visa Electron, Vpay, MasterCard e Maestro
Ricevitorie Sisal

La ricarica può essere effettuata in contanti presentando il numero della carta da ricaricare ed il codice fiscale del titolare (GRGPLA67R13F839W)

- Bonifico
IT79Y0760105138294055994059 – Intestato a Paolo Gargiulo

Lettera ai Meetup

lettera-meetup_06-01

Sono passati 10 anni dall’apertura dei primi meetup Amici di Beppe Grillo. Nessuno di noi avrebbe mai immaginato che dal 2005, con un semplice click, si sarebbe dato il via a questa incredibile avventura.

Siamo in una grande rivoluzione culturale, sociale e tecnologica e come sempre, quando si è nel cambiamento, non si può percepirne la vera portata. Le evoluzioni che abbiamo vissuto in questi anni sono state possibili solo rimanendo saldi ai principi consolidati nei nostri luoghi di partecipazione. È importante riaffermare chi siamo.

I meetup Amici di Beppe Grillo sono laboratori di condivisione di idee e di valori coerenti con i contenuti del blog di Beppe Grillo. Lo scopo dei meetup è creare cultura della partecipazione alla vita pubblica. Nascono spontaneamente tra persone che hanno voglia di riprendere un ruolo attivo nella propria comunità, e si incontrano per immaginare e realizzare insieme una migliore qualità della vita individuale e collettiva.

Si organizzano secondo le esigenze dei partecipanti e assumono la forma più funzionale alle abitudini del territorio e di chi vi partecipa. Due sono in ogni caso gli elementi comuni qualificanti: contenuti e partecipazione. Nei meetup ci si occupa di temi, di bisogni e beni comuni che interessano il proprio territorio.

La condivisione è la nostra risorsa. Tutti gli iscritti ai meetup hanno diritto a partecipare, a condizione che il contributo venga offerto con totale disinteresse e umiltà, e che possa essere accolto senza pregiudizi, integrando la ricchezza di cui ognuno è portatore con il proprio carattere, linguaggio, storia e preparazione.

L’esercizio della partecipazione può essere molto complesso, specie quando si è in tanti. Ma questa è la nostra sfida: essere una comunità che si ascolta e crea le soluzioni più giuste per il benessere di tutti, in autonomia, senza delegare, senza più bisogno di un leader da seguire.

Trovare un accordo sui modi del confronto e dell’azione è nella responsabilità individuale di ogni partecipante. Un meetup cresce forte e robusto se si occupa di temi e attività. Al contrario appassisce quando inizia a preoccuparsi eccessivamente dei suoi problemi interni. Se l’esercizio di condivisione non è ancora maturo, si può anche procedere in laboratori differenti in una convivenza rispettosa, convergendo quando i temi e le iniziative siano comuni. L’uso del nome “Beppe Grillo” sarà inibito qualora gli scopi del meetup fossero evidentemente contrari alle finalità descritte dal suo blog.

I meetup da soli non sono il MoVimento 5 Stelle (leggi la nota in fondo al post)
Meetup e MoVimento 5 Stelle possono essere due aspetti dello stesso progetto di democrazia diretta che può realizzarsi solo attraverso una vera rivoluzione culturale.
La partecipazione al meetup non dà diritto all’uso del simbolo MoVimento 5 Stelle in alcun modo, che può essere usato solo dai portavoce e dalle liste certificate limitatamente alla durata della campagna elettorale.

I meetup e il MoVimento 5 Stelle si riconoscono negli stessi valori e tendono alla realizzazione della stessa idea di società. Essere capaci di lavorare insieme sui temi, dedicare un po’ del proprio tempo e delle proprie competenze a un progetto comune rende la società un posto migliore in cui vivere.
In alto i cuori!

Roberto Fico e Alessandro Di Battista

NOTA – I Meetup da soli non sono il Movimento 5 Stelle

1) I meetup non possono usare il logo del Movimento Stelle, neanche modificandolo.
2) I portavoce eletti non possono essere organizer o assistant organizer del meetup.
3) Gli organizer e gli assistant hanno un ruolo operativo e di facilitatori nei rapporti e nell’organizzazione interna, non hanno funzione di rappresentanza verso l’esterno.
4) La comunicazione del Movimento 5 Stelle è curata dagli staff appositamente creati a supporto del lavoro dei portavoce dentro le istituzioni, o direttamente dai portavoce che non hanno la possibilità di avere uno staff di comunicazione. Qualsiasi dichiarazione agli organi di stampa degli iscritti al meetup viene effettuata esclusivamente a titolo personale o di un gruppo di cittadini impegnato su un tema, senza la spendita del nome di Beppe Grillo o del Movimento 5 Stelle.
5) I meetup hanno ambito territoriale ristretto. Per la loro stessa natura orientata ai temi locali, non hanno motivo di esistere meetup regionali o nazionali.

Domani a Napoli per presentare il progetto RiqualificArt

discarica_via-de-roberto_edt

Qualche mese fa con altri portavoce del Movimento 5 Stelle facemmo dei sopralluoghi delle discariche abusive a Napoli e in provincia. Partimmo da quella che vedete in questa immagine: via De Roberto, al confine tra i quartieri di Poggioreale e Ponticelli. Negli anni sono state versate qui illegalmente migliaia di tonnellate di rifiuti speciali: una vera e propria bomba ecologica dannosa per l’ambiente e la salute. Venerdì tornerò a via De Roberto con tanti cittadini che da tempo combattono per risolvere questo disastro. Presenteremo una petizione e un progetto di riqualificazione dell’area, elaborato dagli stessi abitanti del quartiere. La proposta sarà poi sottoposta all’attenzione del Comune e di altri enti e istituzioni interessati. Per chi volesse più informazioni e fosse interessato a partecipare, l’appuntamento è venerdì 10 luglio alle 10:30 in via De Roberto.

10!

10-anni - Meetup Napoli

Il 18 luglio 2005 decisi di aprire il Meetup Amici di Beppe Grillo di Napoli, uno spazio di condivisione di informazioni, di confronto e di partecipazione. Un laboratorio civico che ha lavorato nel tempo su tanti temi di interesse generale: dall’acqua pubblica allo smaltimento dei rifiuti, dalla mobilità sostenibile alla democrazia diretta e molti altri ancora. Mai avrei immaginato che dopo dieci anni saremmo arrivati a questo punto. Da quel click sono cambiate tante cose: la mia via è cambiata, insieme a quella di tante altre persone che mi hanno accompagnato in questa avventura meravigliosa. E davvero credo che sia ancora solo l’inizio.

Adesso il Meetup di Napoli è arrivato al decimo compleanno. Per l’occasione organizzeremo una grande festa aperta a chiunque voglia partecipare con lo spirito, i contenuti e l’anima del Meetup, cresciuto in questi anni come officina di idee e luogo di incontro tra persone. Il 25 luglio saremo a Scampia, nel Parco Corto Maltese, un bellissimo spazio verde recuperato dai cittadini e restituito al quartiere. L’organizzazione della festa è in corso: c’è bisogno del contributo di tutti. L’evento ci permetterà di incontrarci, di ripensare con un po’ di emozione al passato, e con la stessa emozione guardare al futuro. Sono infatti fermamente convinto che la nostra società abbia bisogno di cittadini attivi e vigili che, senza delegare a leader di turno, progettino e costruiscano insieme la comunità che vogliono vivere.

Ci vediamo il 25 luglio, non vedo l’ora!

IL MATTINO / “Noi prima forza politica a Napoli, siamo pronti per governare” – 3/06/2015

La mia intervista sul Mattino di oggi. Dieci anni fa abbiamo iniziato un percorso fatto di partecipazione, di contenuti e coerenza che continua ancora adesso. Un viaggio straordinario che ha portato Il movimento cinque stelle ad essere oggi la prima forza politica a Napoli. Tanto il lavoro fatto e tanto è il lavoro da fare. Non per raccogliere voti e consenso, non per far nascere leader e consolidare nomi. Ma per risollevare la nostra amata città. Costruiamo il nostro futuro insieme, come solo una comunità sa fare.

il-mattino_03-06-15 - intervista Roberto Fico - Napoli

A tutti i Meetup, grazie!

1965009_1543364129252361_6366420363893087922_n

Ringrazio tutti i Meetup che oggi hanno partecipato a questa mega riunione a Firenze. I Meetup creano condivisione, linfa sana e cultura nuova sul territorio. Portatori di temi nuovi e del buon senso. Controllori della politica dei Comuni. Centro di aggregazione a partecipazione libera secondo la disponibilità di ognuno che mette quel che può. Grazie dell’affetto e dei consigli. Grazie del lavoro che ogni giorno fate sul territorio, un lavoro indispensabile senza il quale il nostro impegno in parlamento non avrebbe alcun senso. Grazie per non arrendervi mai. Buon lavoro a tutti. Coraggio!