Archivi tag: terremoto

Una buona notizia per i cittadini: dalla Rai più informazione sui territori colpiti dal sisma

Terremoto: una buona notizia per i cittadini, dalla Rai più informazione!

Vi ricordate della nostra richiesta al Direttore Generale della Rai di creare una sezione info-cittadini colpiti dal terremoto sui suoi canali? Ebbene, da viale Mazzini ci è appena giunta la risposta e siamo lieti del fatto che le nostre proposte siano state sostanzialemnte accolte e fatte proprie dall’azienda pubblica di informazione.

In particolare, ci è stato comunicato che a partire dal 3 febbraio viene pubblicato su Televideo un blocco di pagine – definite d’intesa con la Protezione Civile e la Struttura del Commissario alla Ricostruzione – dedicate a: numeri utili e d’emergenza, messa in sicurezza delle abitazioni, norme di comportamento, donazioni per ricostruire le scuole, come aiutare. Per quanto riguarda le informazioni sul web, è stato inserito sulla home page della Rai un banner che “linka” le informazioni della Protezione Civile.

Infine, riteniamo particolarmente importante l’iniziativa della Testata Giornalistica Regionale che, oltre a rilanciare nei propri notiziari le informazioni sopra indicate, sta provvedendo alla definizione di un nuovo spazio dedicato al terremoto all’interno di “Buongiorno Regione”. L’iniziativa è allo studio e si sta lavorando per farla partire il prima possibile.

Questa è la Rai che ci piace: quella che fa servizio pubblico e va incontro ai problemi reali delle persone. Speriamo che questi nuovi strumenti informativi contribuiscano a fare maggiore chiarezza tra quei cittadini, ai quali il terremoto ha tolto troppo, o tutto.

Terremoto: chiediamo una sezione info-cittadini sui canali Rai

Il primo effetto causato dal terremoto è la distruzione, il secondo la confusione. Quando la macchina dell’emergenza e della ricostruzione si mettono in moto viene prodotta una gran mole di informazioni, norme, delibere. Una matassa di provvedimenti realizzati da istituzioni diverse su questioni differenti tra loro: valutazione agibilità abitazioni, abbattimento edifici, esenzione dalle tasse, contributi, ricostruzione, assegnazione, casette.

E’ questo il labirinto nel quale si trovano da mesi i cittadini dell’Italia Centrale colpiti dal sisma. Cittadini che troppo spesso sono costretti a compensare le lacune nel sistema di informazione ufficiale alla popolazione attraverso i social o il passaparola. Ci sono poi anche i casi di quanti non hanno dimestichezza nel compredere il “burocratese”, la lingua dei provvedimenti ufficiali.

Per cercare di arginare questa situazione di incertezza e confusione abbiamo scritto al Direttore Generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto, per chiedere che l’azienda svolga la sua funzione di servizio pubblico in modo costante e più completo verso le popolazioni coinvolte.

Per questo proponiamo che le testate regionali delle quattro regioni colpite dal sisma realizzino una striscia quotidiana attraverso la quale, con un linguaggio semplice e comprensibile da tutti, vengano diffuse e aggiornate le principali delibere e atti amministrativi che riguardano le zone colpite dal sisma. Alla Rai abbiamo anche suggerito di creare un’apposita sezione dedicata a questo argomento sul sito internet dell’azienda e uno spazio dedicato su Televideo.

I tanti cittadini colpiti dal sisma vivono una situazione drammatica e sono costretti a fare lo slalom tra norme e amministrazioni. La Rai, soprattutto attraverso la tv, può dare un importante contributo informativo.