Vergognose parole di Vincenzo De Luca su stampa e servizio pubblico

Vergognose le parole pronunciate dal presidente della regione campania De Luca nei confronti della stampa e del servizio pubblico. Il diritto di critica è riconosciuto a tutti ma definire “camorrismo giornalistico” il lavoro portato avanti su Rai Tre da diversi programmi di approfondimento (tra le poche trasmissioni in Italia che fanno inchiesta) è inaccettabile. De Luca si scusi e rispetti il lavoro dei giornalisti. E’ inquietante il silenzio assenso del Pd e di altre forze politiche sulla vicenda. Cosa pensano delle affermazioni di De Luca?
Piena solidarietà da parte mia alle redazioni di PresaDiretta, Report e del Il Fatto Quotidiano oggetto degli attacchi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>